Il nucleo abitativo raccolto alla foce del torrente Cetus presenta caratteri urbani tipici dei centri della costa: case arroccate alle pendici delle pareti rocciose che delimitano la vallata e torre di avvistamento nei punti strategici.

Il centro di Cetara chiarisce fin dal nome (Cetara<Cetaria=tonnara o Cetari=venditori di pesce) la vocazione economica rivolta alla pesca. Qui viene prodotta, insieme a molti altri derivati dalla pesca del tonno e delle alici, la famosa “colatura di alici”, discendente dall’antico garum. Sapiente mani e conoscenze che si tramandano da generazioni trasformano il pescato in un saporito condimento per piatti prelibati.

Chiesa di San Pietro Apostolo - CetaraRisalente al X secolo, la struttura ha subito un rifacimento nel XVIII secolo. A tre navate, con transetto, la chiesa mostra all’interno le sovrastrutture ...
Leggi Tutto

Spread the love