È il risultato della fusione di più strutture (torre cilindrica angioina unita nella parte inferiore ad una vicereale a doppia altezza); presenta un coronamento a controscarpa e una scudatura a cinque troniere.

Sembra piuttosto una fortezza, data la grandezza, ma forse questa caratteristica è da ricollegarsi all’ampiezza della spiaggia di Maiori che doveva essere controllata.

La torre è adibita a locale pubblico (ristorante).

Spread the love